Chiesa della Grotta

Chiesa della Beata Vergine di Lourdes

Attigua alla chiesa parrocchiale e a S. Defendente. Detta anche chiesa delle Congregazioni Femminili, risale all’inizio del XX secolo, 1906, progettata dall’ingegnere Elia Fornoni in stile gotico-lombardo. Possiede una struttura a tre navate con presbiterio poligonale. Vi è conservato il “Crocefisso Miracoloso”, proveniente dall’Oratorio della S.S. Trinità, commissionato a Giovan Battista Caniana che provvide a preparare la croce processionale nel 1700, perché venisse portata in pellegrinaggio a Roma per l’anno santo. La figura del Cristo vivo, si ipotizza opera di Andrea Fantoni, commissionata dallo stesso Caniana.

Da novembre a marzo si celebrano le S. Messe feriali.

Ogni martedì pomeriggio è luogo di incontro per la Preghiera del RnS.

Vi si celebrano le Confessioni di Natale e di Pasqua, e nella notte del Giovedì Santo è il luogo destinato alla Conservazione del Santissimo Sacramento.