Organisti

Il suono dell’organo crea maestosità e suggestioni nei luoghi di maggior silenzio e raccoglimento quali le chiese valorizzando la liturgia esaltando la sua autonomia espressiva del suo far musica parlando all’anima. La storia degli organisti va di pari passo con la corale dove risulta che nel 1598 l’organista fu Enea Antovani. Indimenticabili invece i preludi prima di Mess’alta e le pastorali natalizie dell’organista Alessandro Zanchi negli anni 1920. Suo è l’inno a S. Defendente su parole di Don Rosa.
Evasio Plebani offre il suo servizio accompagnando ogni domenica all’organo la S. Messa delle 11.00 e le prove della corale S. Cecilia. Anche Vincenzo Quarti offre il suo servizio alle 18.30 della domenica. Il giovane Emilio Moriggi, accompagnato dal papà, a volte alle 8.30 altre alle 16.00.