San Giuseppe

La costruzione religiosa più antica di tutto il territorio di Romano.

Sorge in una zona con ritrovamenti di reperti e frammenti di muratura di un complesso romano che nei secoli prese forma il nostro tempietto nel X secolo, dedicata a S. Eusebio ma i primi documenti risalgono al 1148. Assegnata alla Diocesi di Cremona fino al XV secolo poi passò a Bergamo dopo la ridefinizione dei limiti delle Diocesi. Abbandonata fino al 1634 e usata come deposito attrezzi agricoli, venne restaurata nel 1867 e dedicata a S. Giuseppe ma l’edificio lasciò indifferenti i paesani. Nel 1954 parte degli affreschi furono strappati, nel 1954 il tetto crollò e si ridusse a macerie coperte da sterpaglia. Nel 1968 si costituisce il gruppo “Gli amici di S. Giuseppe” provvedendo al restauro della chiesetta e dell’ambiente circostante che prese l’aspetto di un’oasi di pace.
La chiesa ha un’unica navata con l’aggiunta di uno spazio che chiude a catino. Copertura con travi in legno di rovere. L’altare è stato ricostruito utilizzando la pietra originale, idem per il pavimento in cotto. Le pareti laterali ricoperte di affreschi del 1400/1500 oggi rimangono le tracce vaghe ivi sono state postati due affreschi del 500 provenienti da una chiesa non di Romano. L’area del presbiterio era coperta di dipinti del XVII secolo di un pittore locale.
La chiesetta emana un fascino che la rende prediletta grazie anche al sito quasi incontaminato e il suo legame al ritorno della primavera. Meta di visite per chi vuol fare una passeggiata in campagna alla ricerca della genuina semplicità del passato. Il Gruppo Amici di S. Giuseppe che da tradizione provvede alla custodia, si fa carico della pulizia, manutenzione e organizzazione dei festeggiamenti per S. Giuseppe, il 19 Marzo, mentre la tradizionale ”of e boc” conviviale adunanza campestre di Primavera a base di uova sode, insalata e panini con salame, che si ripete dal 1996 è a cura della sezione Comunale dell’AVIS e si svolge la settimana successiva. Si spera sempre che il tempo permetta la manifestazione nel campo della chiesetta, luogo speciale per chi è Romanese.
Le celebrazioni si svolgono dal 1 giugno al 31 Agosto il Venerdì alle 20.30.

Quando visitarla: in orario delle messa al mattino: 19 Marzo e 1° maggio
Da 1 giugno a 31 agosto: Venerdì sera messa alle ore 20.30.

E-mail: [email protected]
Facebook: https://www.facebook.com/Chiesa.S.Giuseppe.Romano.di.Lombardia/