Volontari Macs

I Volontari del M.A.C.S.: un impegno concreto per valorizzare il patrimonio artistico e religioso

 Le volontarie e i volontari del M.A.C.S. sono persone di ogni età, dai 16 agli 80 anni, che dedicano qualche ora del proprio tempo alle attività del Museo. Ognuno si rende utile secondo le proprie competenze e i propri interessi, scegliendo tra il garantire l’apertura del Museo, il supporto agli eventi, la realizzazione degli allestimenti, la preparazione e l’attuazione delle attività educative per persone di ogni età, l’accompagnamento come guida ai visitatori, la cura della Biblioteca.

Ambito di particolare rilevanza, e nel quale il supporto dei volontari risulta determinante, è quello relativo alle attività riguardanti la sfera del sociale. Il M.A.C.S., infatti, accoglie e predispone percorsi e laboratori inerenti al Museo o in contemporanea alle varie mostre, a ragazzi e ragazze, adolescenti, giovani, anziani, disabili e soggetti deboli. La presenza dei volontari permette di avere a disposizione energie aggiuntive così da estendere la propria offerta nei confronti di cooperative, associazioni e realtà che si occupano di queste persone.

Ogni volontaria e volontario contribuisce in modo unico e personale alla crescita di un’importante realtà culturale che esiste dal 2006, ottenendone in cambio gratificazione personale, occasioni di formazione e tempo trascorso insieme immersi nell’arte, oltre a un arricchimento del proprio Curriculum Vitæ, l’accesso gratuito al museo e la partecipazione a diverse iniziative organizzate dal M.A.C.S.